Freelandtime
„Se dipendesse da me renderei contagiosa la salute invece che la malattia.“
Robert Ingersoll

A prima vista sembra abbastanza strano che tanta gente, proprio alla soglia del nuovo millennio, abbia nostalgia del passato, dando la preferenza alla natura piuttosto che alla chimica e facendo così apparentemente un passo indietro. Ma ad uno sguardo più approfondito questo comportamento si spiega facilmente: per secoli, addirittura per millenni ci siamo serviti e abbiamo raccolto ricche esperienze dalla farmacia "natura".

Soltanto da un centinaio d'anni siamo in grado di produrre medicine sintetiche e anche in questo campo abbiamo fatto esperienze. Qualche medicinale dal quale ci si aspettava grandi cose alla fine dava grossi effetti collaterali. Spesso quindi ci dobbiamo arrendere davanti ai limiti che ci impone la medicina "moderna". Freeland è stata la prima società in Italia a promuovere la micoterapia, cura basata sull’utilizzo di funghi della medicina tradizionale cinese, attraverso una pionieristica e capillare campagna di informazione rivolta ai medici e agli esperti del settore del naturale.

La veronese Freeland, con sede a Verona, è stata fondata nel 1999 dall’attuale amministratore delegato, Mauro Sagripanti, con il suo contributo cerchiamo di conoscere meglio un’offerta terapeutica fortemente innovativa che solo da dieci anni si è affacciata al mercato italiano.

 

 

Collaborazioni

 

  • Hifas Da Terra
  • MycoVital
  • IMI
  • IMISpain
  • Mikotroph
  • Cancer Research Uk
  • Piu Gusto Bio

 


 

I nostri Funghi della Salute

  • AbM

    Rispetto ad altri funghi medicinali, l'AbM contiene una maggiore concentrazione di beta-glucani. Si trovano poi vari minerali, proteine ed enzimi.
  • L'Auricularia ha un notevole contenuto di minerali e vitamine. In particolare, è ricca di carotenoidi, vitamine del gruppo B e provitamina D.
  • Il Coprinus è caratterizzato dalla contemporanea presenza di vanadio e di ferro, indispensabile per ridurre i possibili effetti collaterali del vanadio stesso.
  • Fungo medicinali assai costoso e di difficile reperibilità. Gli studi scientifici lo ritengono molto utile per ritardare l'invecchiamento e sostenere l'organismo.
  • È un potente adattogeno, capace di adattarsi alle esigenze dell'organismo, rispondendo in maniera differenziata ai diversi bisogni individuali.
  • Nell'Hericium sono presenti 19 aminoacidi, di cui 8 essenziali. È notevole il contenuto di minerali: potassio, fosfati e oligoelementi utili come ferro, calcio, zinco, selenio e germanio.
  • Contiene una miscela di betaglucani, la frazione-MD, dall'elevata biodisponibilità. La struttura dei polisaccaridi è unica e responsabile dell'attività biologica di questo fungo.
  • Ha un notevole contenuto proteico e apporta tutti gli aminoacidi essenziali. Contiene vitamine del gruppo B e vitamina D. Il Pleurotus contiene la Lovastatina, una statina naturale.
  • Uno dei funghi medicinali più impiegati. È inserito fra i rimedi ufficiali della farmacopea cinese moderna ed è impigato in preparati che stimolano la diuresi.
  • Ha un valore nutrizionale più elevato rispetto alle verdure che mangiamo solitamente. È una buona fonte di vitamine e contiene polisaccaridi indigeribili (fibre alimentari).

I Prossimi Eventi

biologicoContattaci per qualsiasi informazione

×

SaluteArmonia