Incontro con il prof. Berrino a Verona

Franco BerrinoGiovedì 9 Aprile alle ore 17:45 si terrà un importante incontro con il prof. Franco Berrino, medico ed epidemiologo, direttore del Dipartimento di medicina preventiva e predittiva dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. È un appuntamento assolutamente da non perdere il cui argomento cardine riguarderà l’alimentazione come metodo di prevenzione e cura delle patologie tumorali. Il titolo dell'evento è: Chi mangiano sano, va forte e va lontano!

Questo argomento è oggetto di numerosi dibattiti, studi e ricerche e solamente negli ultimi anni gli si sta porgendo l’attenzione che merita. Il dott. Berrino è grande fautore dell’utilità della corretta dieta alimentare come importante strumento per la lotta contro le patologie cronicizzate gravi, come lo è il tumore. È stato tra i primi a capire, grazie agli studi condotti in campo epidemiologico, come l’alimentazione possa essere un fattore determinante nello sviluppo di numerosissime malattie e come possa essere implicata nelle formazioni neoplastiche. L’epidemiologia è una disciplina biomedica che studia la frequenza con cui si manifestano le malattie e le condizioni che favoriscono od ostacolano il loro sviluppo. A differenza della medicina clinica che studia il singolo caso, l’epidemiologia tiene conto dello stato di salute di un’intera popolazione, cercando di coglierne la correlazione con l’ambiente in cui vive.

Si può affermare con certezza che il prof. Berrino ha aperto la strada alla ricerca sulla relazione intercorrente tra alimentazione ed insorgenza dei tumori. Numerose pubblicazioni a suo nome, conferenze, etc. chiariscono la corretta dieta alimentare da seguire con particolare indicazioni a quali cibi, presenti nelle nostre tavole, possono essere dannosi per l’organismo e quali, invece, sono altamente salutari per l’integrità del nostro corpo. Alimentarsi correttamente è una base solida per evitare l’instaurarsi di numerosi processi patologici, per favorirne la guarigione e vivere in salute.

Detto questo, è facile intuire come questo evento sia unico e di grandissima importanza per chi vorrà parteciparvi. In mattinata si terrà una dimostrazione culinaria, presso l’Istituto Alberghiero “Angelo Berti”, curata dal dott. Berrino, dalla docente di cucina preventiva Elena Alquati per gli studenti dell’istituto e agli invitati (a questa parte dell'evento è possibile parteciparvi solo su invito degli organizzatori). In un secondo momento, dalle ore 17:45, si terrà l’esposizione teorico-divulgativa aperta al pubblico, presso il ‘Silos di Ponente’, nell'ex compendio di Santa Marta in via Cantarane, dove il professore dialogherà con il prof. Mauro Zamboni, docente di geriatria presso l’Università di Verona, e con Paolo Ricci, presidente dell’Associazione Amici di Verona.

Vi aspettiamo numerosi e speriamo (anzi, ne siamo sicuri!) questa giornata vi possa essere di aiuto o, quantomeno, vi possa rendere più consapevoli sul tipo di alimentazione da seguire per mantenere o riportare in salute il vostro organismo.